NUCLEI COMUNICATIVI

I nuclei di comunicazione vedono la focalizzazione del messaggio soprattutto sulla libertà di movimento. In questo caso diventa molto forte l’ossimoro tra il concetto di gabbia, che per sua natura evoca un oggetto chiuso e limitante, e il concetto di libertà, ovvero il suo opposto. Su questa retorica è quindi possibile costruire un messaggio, quasi sfidante, dal forte impatto emozionale.

IL MARCHIO

L'identità di Camera Cage cerca di sintetizzare a livello formale le caratteristiche distintive del prodotto: la modularità e la flessibilità nei movimenti. L'inscrizione all'interno di una forma geometrica diventa quindi funzionale a rappresentare la struttura solida del sostegno, così come la rotazione del naming evoca le possibilità di configurazione e movimento che il prodotto consente. I moduli costruttivi rafforzano, attraverso i rapporti dimensionali, i concetti di flessibilità e personalizzazione.

IL PAYOFF

Il payoff “our cage sets you free” nasce dalla volontà di trasmettere il concetto di libertà contrapponendolo a quello di gabbia, creando così un logotipo minimale, pulito ed elegante. Il visual che ne deriva gioca sullo stesso concetto, ma apre un nuovo immaginario di realtà aumentata in cui la macchina fotografica viene contornata da griglie e gabbie, che simulano la versatilità ottenibile da questo prodotto.

IL SITO

L'identità e la strategia di comunicazione di Camera Cage sono state poi articolate attraverso materiale informativo e promozionale di prodotto, soprattutto all'interno del sito web, dove il prodotto viene argomentato e descritto in una landing page dedicata, che ne approfondisce tutte le caratteristiche tecniche, potendo esplorare e confrontare i vari modelli e le possibilità di applicazione.