• 24.10.2017
  • #note

5 consigli per migliorare il tuo pensiero critico

Ogni giorno ci aspetta un mare di decisioni importanti da prendere. Alcune sono piccole e poco importanti, ma altre hanno un impatto maggiore sulle nostre vite, ad esempio: “Per quale politico dovrei votare?”, “Devo provare l'ultima dieta che spopola e che stanno provando tutti?” o “L’Email Marketing funziona ancora?”.

Vogliamo condividere con voi i 5 suggerimenti di Samantha Agoos per migliorare il vostro pensiero critico.

Siamo bombardati da tante decisioni da prendere, e ogni volta che prendiamo una decisione sembra che sia sempre quella sbagliata. Eppure esistono sufficienti modi per migliorare le nostre possibilità e una tecnica – di cui vogliamo parlare – che risulta particolarmente efficace perché sfrutta il pensiero critico.

Attraverso questa tecnica abbiamo la possibilità di analizzare attentamente una situazione, rivelare le sue problematiche nascoste – come la polarizzazione e la manipolazione – e raggiungere la decisione migliore.
Quando hai letto “pensiero critico” sicuramente la parola critico ti suonava negativa, e in un certo senso lo è. Infatti, piuttosto che scegliere una risposta perché "me lo sento", una persona che usa il pensiero critico sottopone tutte le opzioni disponibili al controllo e allo scetticismo. Usando gli strumenti a disposizione è possibile eliminare tutto il superfluo e trattenere le informazioni più utili e affidabili.

Per riuscire in questo intento abbiamo a disposizione modi diversi di avvicinarsi al pensiero critico. Quello di cui ci occuperemo in questo momento è evidenziare un processo in 5 passi, che potrà aiutarvi a risolvere qualsiasi problema:


01. Formula la tua domanda

In altre parole, cerca di sapere chiaramente cosa stai cercando. Trovare queste risposte non è sempre così diretto come potrebbe sembrare. Ad esempio, stai decidendo se è il caso di provare l’ultima dieta innovativa. Le tue ragioni potrebbero essere oscurate da altri fattori – ad esempio dalle affermazioni che hai sentito: c’è chi diceva che vedrai i risultati in sole due settimane. Ma, se ti avvicini alla situazione con una visione chiara e critica rispetto a ciò che stai cercando di realizzare - sia che si tratti di perdere peso, o di migliorare l’alimentazione o ottenere più energia - potrai analizzare criticamente tutte le informazioni a tua disposizione e scoprire cosa stai cercando davvero. Di conseguenza sarà facile decidere se questa nuova dieta soddisfa veramente le tue esigenze.


02. Applicare le informazioni - fai domande critiche

Di fronte a una decisione dovete porre le domanda giuste: "Quali sono le ipotesi esistenti?", "La mia interpretazione delle informazioni è logica?".
Ad esempio, in un'email che ti promette milioni di € con un click, dovresti considerare: “Sulla base delle prove che ho in mano, è logico supporre che vincerò davvero tutto questo denaro via email?” oppure “Cosa sta influenzando il mio approccio a questa situazione?” e anche “Sono davvero convinto che il mittente stia dicendo la verità?”


03. Raccogli le tue informazioni

Ci sono molte informazioni là fuori, quindi avere un'idea chiara della tua domanda ti aiuterà a determinare ciò che è pertinente o ciò che non lo è. Torniamo all’esempio della dieta: se stai cercando una dieta che ti permetta di migliorare la tua alimentazione, puoi pensare di chiedere consiglio ad un esperto del settore – un dietologo sarebbe preferibile – o cercare le testimonianze di chi ha deciso di seguire la tua stessa dieta. La raccolta di informazioni ti aiuta a pesare le diverse opzioni, avvicinandoti alla decisione che soddisferà il tuo obiettivo.


04. Considera le implicazioni

Immagina che ci siano le elezioni e che tu abbia scelto un candidato politico in base alla sua promessa di rendere il prezzo del carburante più conveniente per chi lavora nell’ambito dei trasporti. Ma hai considerato gli effetti ambientali a lungo termine? Se l'uso della benzina è meno limitato dal costo, questo potrebbe anche causare un enorme aumento dell'inquinamento atmosferico, una conseguenza involontaria che bisogna considerare.


05. Esplora altri punti di vista

Chiedetevi perché tante persone sono attratte dalle parole di un determinato candidato politico. Anche se non sei d'accordo con tutto quello che dice il candidato, esplorare l'intero spettro di punti di vista potrebbe spiegare perché alcune politiche che ai tuoi occhi non sembrano valide, in realtà sembrano fondamentali per chi ti circonda. Questo vi permetterà di esplorare alternative, valutare le varie opzioni e, in ultima analisi, aiutare a prendere decisioni più consapevoli.

Fonte: www.ted.com