• 23.02.2018
  • #note

8 consigli per avere relazioni di valore con i tuoi clienti

Crediamo che si debba investire energie nel processo di acquisizione di nuovi clienti, ma sviluppare nuovi progetti non sempre significa avere nuovi interlocutori. Costruire delle forti relazioni con clienti esistenti potrebbe far aumentare il flusso di lavoro perchè anche se i clienti non tornano da te, ti potrebbero presentare ad altre realtà.

Consolidare relazioni solide sembra semplice, ma richiede invece tempo, sforzo e tatto. Sviluppare e mantenere queste connessioni alle volte far sentire esausti, ma la ricompensa è grande. Una connessione personale, che si sviluppi in settimane, mesi o anni, può generare un passaparola positivo, aumentare le vendite, creare ulteriori connessioni, sicurezza dell’operato e soddisfazione.

Per creare delle relazioni che durino nel tempo con i tuoi clienti segui questi 8 consigli:


01. Tratta gli altri come vorresti essere trattato/a.

Questa classica lezione di comportamento molto spesso viene sottovalutata. Quando ti impegni con un cliente, mettiti nei panni della persona e fornisci lo stesso livello di servizio e rispetto che vorresti ricevere al suo posto.


02. L'onestà è la chiave per tutto.

Amplificare la percezione dei tuoi prodotti o servizi potrebbe compromettere la tua reputazione. Cerca di essere onesto e trasparente su quei servizi che la tua azienda non è in grado di fornire, i clienti lo apprezzeranno e potranno sviluppare una base per una relazione duratura.


03. Mantieni un atteggiamento positivo

Come professionista, hai una serie di responsabilità. Anche se puoi sentirti stressato o sopraffatto, è importante mostrare un volto positivo ai tuoi clienti. Trasmetti l'energia e la sicurezza che vuoi che i tuoi clienti sentano riguardo al tuo lavoro. Entusiasmo e zelo sono tratti di personalità attraenti che le persone amano.


04. Ricorda che i tuoi clienti sono persone, non numeri.

Dopo una prima conversazione con un cliente, non appuntare in agenda solo il suo nome, ma cerca di ricordare qualcosa in più sulla persona che ti sta di fronte. Questi piccoli dettagli possono avere un grande impatto sulla costruzione del rapporto. Mentre la relazione con il cliente è di natura professionale, riconoscere che lo vedi come una persona - più che una busta paga - può essere determinante. La misura in cui questa connessione personale è appropriata varierà a seconda del settore, del tipo di cliente e della sua personalità. Se sai che il tuo cliente è un genitore, ad esempio,  potresti semplicemente chiedere come stanno i suoi figli. 


05. Condividi la conoscenza

Se il tuo cliente non comprende la tua area di competenza, potrebbe sentirsi ignorante sulle complessità del processo e quindi disconnesso dallo sviluppo del progetto. Questa è la tua opportunità per condividere informazioni che aiuteranno il cliente a capire cosa fai. Un piccolo passo per aumentare la fiducia, il che aumenterà la fiducia in te e nel processo. Spiegando al cliente che cosa hai fatto, perché l'hai fatto e come hai raggiunto le varie soluzioni creerai una maggiore affiliazione e, di conseguenza, un migliore rapporto di fiducia.


06. Sii aperto

Per costruire un rapporto forte e duraturo, i clienti devono essere in grado di fidarsi e affidarsi a te come esperto. Ecco perché è fondamentale mantenere una politica di apertura quando si tratta delle opinioni altrui e delle questioni professionali in merito ai vari progetti. Puoi essere tentato di voler essere accomodante dicendo al cliente cosa pensi che voglia sentirsi dire, nascondendo la tua vera opinione sul progetto. Tuttavia, queste pratiche sono controproducenti e possono anche danneggiare la tua reputazione con il cliente, diminuendo le tue possibilità di una relazione duratura. Esprimendo con fiducia le tue opinioni, i clienti ti rispetteranno come persona e come professionista.


07. Sii consapevole del linguaggio del corpo

Le persone possono farti capire cosa pensano e come si sentono o dicendolo apertamente oppure inconsciamente attraverso il linguaggio del corpo. Per evitare fraintendimenti, non incrociare le braccia, sorridi e cerca sempre di stabilire un contatto visivo. Seguendo questi consigli puoi star certo che il cliente sarà incentivato ad interagire con te.


08. Supera le aspettative

Uno dei modi migliori per aiutare a costruire una relazione forte con un cliente è sviluppare una reputazione come consulente in grado di offrire risultati eccezionali. Assicurati di non “stravenderti” e prometti risultati realistici. Impostando aspettative ragionevoli, hai l'opportunità di stupire il cliente superando i limiti che avevi previsto per il progetto finale e potrai posizionarti come qualcuno con cui i tuoi clienti vorrebbero continuare a crescere professionalmente.

Considera il tuo cliente e determina cosa potrebbe essere prezioso per lui. Potrebbe trattarsi di una cosa semplice, come consegnare il progetto in un formato esteticamente gradevole; consegnare a mano i materiali e fornire una dettagliata spiegazione o una dimostrazione; o magari includere una piccola funzione aggiuntiva  che migliori i risultati finali. Per i clienti fedeli, un segno di apprezzamento come delle congratulazioni dopo importanti traguardi aziendali o durante le vacanze può essere un piacere inaspettato che rafforza la tua relazione professionale.

La chiave è trovare l'opportunità di superare le aspettative nel modo che i vostri clienti apprezzeranno.

Fonte: www.thebalance.com - www.entrepreneur.com