• 26.09.2017
  • #note

7 consigli per avere una squadra affiatata e produttiva

Ogni persona è in grado di lavorare in una squadra e un lavoro di squadra efficace è la vera chiave per la produttività. Quando si confronta una squadra poco efficiente con una squadra che funziona bene, le metriche indicano che ci sono diversi fattori che influenzano il successo. Quali sono i fattori perché si lavori bene insieme?

Leggi i suggerimenti di seguito per scoprirli:


01. Nominare un leader forte 

Una squadra non ha direzione senza un leader. È fondamentale che questa persona sia efficiente e “accesa” quando si tratta di delegare i compiti ai membri del team, in modo appropriato e dunque destinando le mansioni a chi ha le giuste competenze per portare a termine il lavoro. Questo leader deve anche dare priorità agli obiettivi della squadra sui singoli obiettivi, assicurandosi che tutti siano impegnati a completare il lavoro. Infine, il bravo leader è colui che è in grado di comunicare la direzione e tenere sempre alto il morale della squadra.


02. Chiarire tutte le responsabilità

Dal momento in cui viene formata la squadra, un'attenzione particolare deve essere prestata all'assegnazione di responsabilità dirette a ciascun membro del team. Se i parametri sono impostati chiaramente, non ci saranno sovrapposizioni di responsabilità. Questo è un passo importante da fare prima di iniziare un progetto, per avviarlo con il piede giusto. Se tutti sono allineati sui livelli di delega  si evita di duplicare il lavoro oppure che i compiti non proprio desiderabili vengano omessi.


03. Impostare obiettivi comuni

Ogni squadra sarà composta da persone provenienti da diversi ambiti e con diverse abilità. È pertanto importante fissare obiettivi comuni su cui la squadra dovrà lavorare, in modo che tutti i componenti siano allineati. Ogni membro del team deve capire che gli obiettivi personali devono essere messi da parte e quelli team devono rimanere a fuoco per tutta la durata del progetto. In America si dice “There’s no I in Team”. Se si verificano conflitti, fate riferimento agli obiettivi originali per prendere decisioni tenendo sempre il focus primario su di essi.


04. Incoraggiare la comunicazione aperta

Incoraggiate i membri del team ad essere aperti perché comunicare le proprie idee è molto importante per il successo della squadra. Quando i membri del team sanno di poter contribuire liberamente con le proprie idee, c'è più spazio per la creatività e l'innovazione. È inoltre importante stabilire una comunicazione bidirezionale tra i membri all'interno della squadra e il loro manager. Ciò assicura che tutti siano sempre adeguatamente informati e non si perdano per strada gli argomenti di conversazione.


05. Essere disposti ad aiutare gli altri

In un progetto di squadra, sebbene siano assegnati compiti personali, è necessario ricordare che l’obiettivo generale è contribuire a completare il progetto. Ciò significa che, se uno dei componenti della squadra ha completato il suo carico di lavoro, deve sempre essere disposto ad aiutare gli altri, se è necessario. 


06. Costruire l’idea di squadra anche fuori dall'ufficio

Tieni come obiettivo quello di fissare degli incontri periodici fuori dall'ufficio, per discutere del lavoro in un ambiente più informale. Un’uscita a pranzo o un aperitivo nel pomeriggio è un ottimo modo per incontrarsi e parlare di lavoro senza violare i tempi dei dipendenti. Inoltre, creare un ambiente confortevole per i colleghi per conoscersi reciprocamente porterà ad un legame più forte tra i componenti della squadra.


07. Essere corretti

Un manager non dovrebbe mai avere favoritismi con i dipendenti. Ovviamente siamo tutti umani e le situazioni individuali possono modificare le nostre opinioni a proposito delle persone, ma bisogna comunque cercare di mantenere una reazione equa e uniforme con ciascun membro del gruppo. In casi particolari, si possono bilanciare le esigenze del gruppo con carichi di lavoro e pianificazioni individuali. Se i carichi di lavoro sono distribuiti in modo sproporzionato, si creeranno risentimenti e i  membri del team perderanno il rispetto per l'autorità.

BUON LAVORO, DI SQUADRA!

Fonte: www.aib.edu.au - www.entrepreneur.com