BRAND IDENTITY
ADVANCED MECHANICAL SOLUTIONS
ANCONA
2019


Fondata nel 2005 grazie a un’idea di Francesco Pelizza, Advanced Mechanical Solutions srl si occupa di servizi di consulenza nei settori aeronautico, navale, automobilistico e meccanico: dal calcolo strutturale, alla progettazione e analisi degli elementi finiti, al design, al project management fino all’analisi, produzione di prototipi e controlli Non Distruttivi. Oltre a questa tipologia di servizio, AMS si occupa anche della realizzazione di prodotti custom per soddisfare le richieste dei propri clienti.

NUCLEI COMUNICATIVI

I nuclei di comunicazione corrispondono alle tre macro categorie di argomenti maggiormente utilizzati all’interno del settore di riferimento. La grammatica comunicativa può essere codificata in comuni denominatori, organizzati su due o tre insiemi. Utilizzare gli insiemi o nuclei di comunicazione ci consente di misurare in che modo ogni azienda si muove sul mercato. La ricerca visiva si è sviluppata su due livelli paralleli, per ognuno dei quali sono state individuate delle keywords di indagine.

INGEGNERIZZAZIONE
CUSTOMIZZAZIONE
NAVIGAZIONE

Ingegnerizzazione

Partendo dai servizi di calcolo strutturale, arrivando fino alla progettazione e all’analisi dei prodotti finiti. L’ingegneria rispecchia il core business di AMS, senza questa componente non potrebbero avviarsi le attività affrontate quotidianamente dall’impresa.

Customizzazione

Questo nucleo di comunicazione si preoccupa delle modalità attraverso le quali è possibile raccontare le tipologie di prodotti realizzati ad hoc per le esigenze dei clienti da AMS e reperire le giuste informazioni che li riguardano.

Navigazione

Navigazione è il nucleo che traccia un perimetro molto definito di azione, perché racconta il mercato in cui AMS si muove e le caratteristiche di questo mercato, che sono in grado di differenziare l’attività rispetto agli altri settori.

Livelli e fasi di ricerca

La ricerca visiva si è sviluppata su due livelli paralleli, per ognuno dei quali sono state individuate delle keywords di indagine relative ad ognuno di essi che hanno condotto ad una fase successiva di indagine. L’intento dell’indagine è stato di raccogliere dati iconografici in grado di rappresentare il significato di ogni livello di ricerca. La risultante visiva dei valori estetici e di significato si sono rivelati comunicanti, incrociabili, legittimando così ogni successiva scelta progettuale.

Texture e Griglia geometrica



Mesh e colori e sfumature

IL MARCHIO

La rete esagonale all’interno degli elementi circonferenziali e i due caratteri tipografici utilizzati per l’acronimo e per il nome esteso sembrano non facilitare la caratterizzazione e la memorizzazione del logotipo, tantomeno a restituirne un senso di "avanzamento". Una volta individuata la rete esagonale - dall’allotropo del carbonio - come griglia di costruzione per un lettering originale, il nuovo logotipo acquisisce estetica minimale e contemporanea, riconoscibile grazie alla sua monoliticità.

IL REGISTRO COMUNICATIVO
E GLI STRUMENTI


L’azienda può ricorrere all’utilizzo di una grammatica visiva che aiuti a produrre materiale di comunicazione mirato aiutando i fruitori a distinguere l’offerta aziendale, ovvero ingegneria e analisi e linea di prodotti customizzati, in modo da percepire nel registro comunicativo il know how e il valore del team. Sono stati individuati due diversi livelli di copy, un codice cromatico e due diverse approcci costruttivi con la griglia esagonale, che diventa gabbia editoriale e base di disegno per gli elementi iconici. Entrambi gli approcci vengono utilizzati nelle brochure create per raccontare i nuclei prodotti e sevizi.

The team who makes custom products

The team who developes reliable solutions

SISTEMI DI INFOGRAFICA

L’azienda può anche servirsi di un set di variabili visive in grado di generare diversi sistemi di infografica, diagrammi di flusso, grafi, tavole a torta, ecc, utili per tavole di presentazione dei propri progetti e ricerche.